LA CARTA DI BOLOGNA, IL FUTURO ACCORDO UNICO E LA FORMAZIONE

03 Nov 2023 accordo unico, carta di bologna, formazione antinfortunistica, formazione sicurezza, prevenzione infortuni, prevenzione malattia professionale, salute sicurezza,

Non c’è dubbio che la formazione in materia di salute e sicurezza sia per ogni luogo di lavoro un elemento essenziale delle strategie di riduzione degli infortuni e delle malattie professionali. E, come abbiamo ricordato nei nostri articoli, siamo in attesa da tempo – avrebbe dovuto approvarlo la Conferenza Stato-Regioni entro il 30 giugno 2022 – di un nuovo Accordo unico in grado di accorpare, rivisitare e modificare gli attuali accordi attuativi in materia di formazione (ai sensi dell’articolo 37 del D.Lgs. 81/2008, come modificato dalla legge 215/2021).

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)

image_print

Articoli correlati

12 Giu 2024 bellco

SHOCK A MIRANDOLA: ANNUNCIATA LA CHIUSURA DEI REPARTI PRODUTTIVI DI MOZARC BELLCO. PROTESTA IMMEDIATA

Filctem Cgil e Femca Cisl alzano lo scudo e chiamano in soccorso tutta la Comunità.“Fermiamo insieme questo modo tossico di […]

12 Giu 2024 cgil

L’ENNESIMO FEMMINICIDIO CHE QUESTA VOLTA COLPISCE LA NOSTRA PROVINCIA

La Cgil di Modena esprime il proprio cordoglio per l’ennesimo caso di femminicidio che questa volta ha come sfondo la […]

12 Giu 2024 colpo di calore

CALDO E COLPI DI SOLE, COME TUTELARE I LAVORATORI

L’iniziativa “Caldo estremo, colpi di calore e tutela della salute e sicurezza sul lavoro: prospettive e strategie”. Sono presentati i […]