SISTEMI DI GESTIONE E COMPARTO CHIMICO: COME GESTIRE GLI AGENTI CHIMICI?

19 Mar 2024 agenti cancerogeni, agenti chimici, agenti mutageni, filctem, inail, industria chimica, prevenzione rischio chimico, rischio agenti cancerogeni, rischio agenti chimici, rischio agenti mutageni, rischio cancerogeno, rischio chimico, rischio mutageno, rischio sostanze chimiche, rischio sostanze reprotossiche, salute sicurezza, sistema collaborativo sicurezza, sistema di gestione, sistema gestione incidenti, sistema organizzativo, sostanze cancerogene, sostanze chimiche, sostanze mutagene, sostanze reprotossiche,

Nel settore chimico normalmente “la gestione degli agenti chimici (pericolosi e non pericolosi) comprende differenti procedure in grado di coprire l’intero processo produttivo dell’impresa, dalla fornitura e trasporto delle materie prime fino alla produzione dei prodotti finiti e alla loro immissione sul mercato”. E accanto alla valutazione del rischio connesso, per garantire idonee condizioni di salute e sicurezza “è necessario prendere in considerazione i temi della registrazione, valutazione e autorizzazione delle sostanze chimiche, della conformità con le norme internazionali che regolano il mercato, dell’autorizzazione alle immissioni sul mercato e della classificazione ed etichettatura, con particolare riferimento agli aspetti di sicurezza e di protezione della salute umana”.

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)

image_print

Articoli correlati

21 Giu 2024 calore sul lavoro

LAVORO: COLPO DI CALORE COME INFORTUNIO

Lavorare ad alte temperature, sia all’aperto sotto il sole che in ambienti chiusi può essere pericoloso. Perciò quando si è […]

21 Giu 2024 aggiornamento

INTERPELLO: LA REALTÀ VIRTUALE COME METODO DI APPRENDIMENTO E VERIFICA

Dopo l’ Interpello n. 2/2024 che rispondeva ad un quesito sul numero massimo di partecipanti nei corsi di formazione, anche […]

21 Giu 2024 comunicazione sicurezza

SERVIZI DI PREVENZIONE IN EUROPA: IL PUNTO DI VISTA DEI PROFESSIONISTI

Un nuovo documento commissionato dall’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro ( EU-OSHA) si sofferma sui professionisti […]